I MENU’ DELLE MENSE SCOLASTICHE

Nidi d'infanzia

Menù Autunno 2018

Scuole dell'infanzia e primaria

Menù Autunno 2018

Scuole secondarie

Menù Autunno 2018

Siaf ha particolarmente a cuore la ristorazione verso i clienti più delicati e preziosi: i bambini dei nidi e i giovanissimi in età scolare.
La priorità per la ristorazione scolastica è quella di dare ai ragazzi pasti “buoni”per la loro salute e crescita, che siano anche loro graditi. Siaf prepara, con metodi all’avanguardia, ma con sapere culinario della tradizione, piatti gustosi e fatti solo con ingredienti sani, mai pre-lavorati e, tassativamente, senza conservanti.
Segue le linee della dieta mediterranea definite dall’ INRAN, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, per una sana alimentazione italiana. Propone un menù variato, che ruota su periodi di 4 settimane. Per rispettare la stagionalità dei prodotti e le esigenze dei ragazzi, elabora quattro diversi menù nell’arco dell’anno scolastico.

A titolo di esempio: a merenda, viene servito un semplice, ma genuino, spuntino a base di pane e marmellata, preparata dalle cuoche, solamente con frutta e zucchero. In tutte le mense scolastiche di Siaf, viene utilizzato il prosciutto crudo di Parma e non il prosciutto cotto. Il formaggio grattato è esclusivamente Parmigiano Reggiano. La pasta in brodo è preparata solo nel giorno del bollito.
C’è una ricerca gastronomica continua, per rendere appetibili ai ragazzi anche piatti come il pesce o le verdure, ad esempio facendo polpette di pesce azzurro o gustose creme di verdura. L’azienda è particolarmente impegnata nella produzione di piatti che recuperino le ricette originali del territorio.

Siaf associa a questo servizio un forte valore esperenziale ed educativo. Lavorando secondo il motto: “educare al cibo è educare alla vita”, l’azienda cura i menù scolastici da tutti i punti di vista: sia della qualità nutrizionale che sensoriale, ma anche della qualità nel consumo e della corretta percezione del valore di ciò che si mangia.
Il servizio di refezione scolastica di Siaf è stato scelto da Slow Food come capofila per un progetto che ha messo in rete le ristorazioni di tutta Europa.