Azienda agricola Olivart

 

La Società è stata costituita nel 2008. Produce principalmente olio d’oliva e, dal 2014, anche ortaggi. Attualmente, possiede circa 24 ettari con 5800 piante di olivo e coltiva circa 8 ettari a ortaggi.

 

 

I PRODOTTI Olio extra vergine di oliva; ortaggi sia freschi, sia lavati e lavorati pronti per la
cottura.

 

COME LAVORA  Olivart attua una pratica agronomica integrata, che consiste in un sistema agricolo di produzione a basso impatto ambientale. Grazie all’attività di consulenza a terzi, l’azienda intende contribuire alla salvaguardia del patrimonio agricolo toscano, ma anche paesaggistico e culturale, con l’obiettivo di far arrivare sulle tavole un prodotto di qualità superiore.

 

 

LE SCELTE SOSTENIBILI E DI FILIERA CORTA Le coltivazioni sono continuamente monitorate dagli agronomi, oltre che dal
personale addetto quotidianamente alla cura dei campi. La pratica agronomica è integrata in modo da ridurre al minimo i trattamenti, come fitosanitari e concimazioni.
Olivart predilige la vendita diretta e comunque il contatto personale con il dettagliante. Infatti, crede che la filiera corta sia una buona pratica per il manteninimento dell’ambiente locale, in quanto chi acquista a km0 non sostiene solo un’attività, ma contribuisce al mantenimento di una fetta di territorio.
L’azienda si occupa anche di inserimenti socio-terapeutici, in convenzione con le ASL e i Servizi Sociali del Comune di Bagno a Ripoli

 

 

IL TARGET La distribuzione dei prodotti avviene per lo più in modalità di vendita diretta presso l’azienda. Olivart rifornisce anche Coop Legnaia, Coop Mercatale, Coop San Polo, Coop Vicas, GEO grossista del Mercato di Novoli, ortolani in forma stanziale e ambulante, ristoranti e la Bottega di Spesa in Campagna CIA di Sant’Ambrogio.

 

 

LA COLLABORAZIONE CON SIAF Collaborare con realtà del territorio, conferendovi i prodotti, è per Olivart una buona pratica che, oltre ad essere sostenibile da un punto di vista ambientale, contribuisce in maniera attiva a mantenere il territorio e ad abbattere, attraverso la filiera corta, quei costi ambientali e economici, che invece gravano sulle realtà commerciali globalizzate. A questo scopo, con questa visione, Olivart ha stabilito una solida collaborazione con Siaf che opera nello stesso territorio, incrementando giorno per giorno la fiducia reciproca e la tipologia di prodotti conferiti (attualmente: cavolo verza, cavolo cappuccio, zucchine, cipolle, barbabietola
rossa, susine).

 

Azienda agricola Olivart

 

San Quirico a Ruballa 5, Bagno a Ripoli (FI) – Telefono: 348.8600423
e-mail: info@olivart.it – www.olivart.it – social: @agricolaolivart