Azienda agricola Ramerino

L’azienda è costituita da 34 ettari, di cui 17 a oliveta con circa 400 piante di olivi e 5 ettari di vigneto. L’oliveta è secolare, composta da piante che hanno resistito alle gelate e quindi molto antiche e grandi. L’azienda è stata acquistata nel 2000 da Filippo Alampi e famiglia. Al momento dell’acquisto la proprietà non era ben tenuta, il lavoro per riattivare le produzioni è stato molto. Dal 2000 ad oggi, si è cercato di recuperare gli olivi e incrementare la vigna. Principalmente l’azienda nasce come olivicola e viticola.
TIPOLOGIA DI COLTIVAZIONE L’azienda è certificata biologica dal 2003 per tutte le colture prodotte.
PRODOTTI Olio Extra Vergine Oliva Biologico, Pomodori, Zucchine, Cipolle, Uva da vino (non conferito a SIAF).
IL VALORE DELLA FILIERA CORTA Filippo Alampi sostiene che ci vorrebbero tante aziende con la filosofia di SIAF. Sarebbe interessante se il progetto di SIAF sulla filera corta fosse seguito da molte altre realtà, sensibilizzando le Asl, gli abitanti del territorio, le famiglie. Questo potrebbe aiutare a contenere il fenomeno dell’abbandono dei terreni, ad incrementare la qualità e quantità delle colture locali e a promuovere la consapevolezza di cosa si mangia e da dove proviene.
LA COLLABORAZIONE CON SIAF
Il primo approccio con SIAF è avvenuto in seguito all’edizione del 2009 di “Prim’ Olio”, un concorso che giudica i migliori oli del territorio. I primi classificati avevano in premio la garanzia di acquisto di alcuni quantitativi di olio da parte di SIAF. Il rapporto è andato bene ed è continuato fino ad oggi. Grazie al contatto con SIAF, dal 2009 si è aperto anche un altro canale di produzione, quello degli ortaggi (in particolare pomodori, zucchine e cipolle) coltivati appositamente per la ristorazione scolastica. La produzione di ortaggi copre circa 2500 metri di terreno.
Azienda agricola Ramerino
Via Roma 404, Bagno a Ripoli, Firenze • email info@fattoriaramerino.it web www.fattoriaramerino.it